Nouvelle

img-nouvelle

22/11/2021Le storie di Kizito: papà Laundry

L’organizzazione Kizito, fondata da suor Elvira Tutolo, ogni anno sostiene oltre 25 minorenni soli, abbandonanti o con problemi con la giustizia. Suor Elvira non ce l‘avrebbe mai fatta senza l‘aiuto di numerose famiglie locali che hanno creduto in lei e nel suo impegno: mamme e papà che, dopo un‘attenta formazione, hanno accolto nella loro famiglia ragazzi in difficoltà, i cosidetti "figli del cuore", donando loro un luogo sicuro, un posto nuovo da chiamare casa.

 
********************* 

Landry Pamieri è un papà Kizito, uno dei primi che con suor Elvira usciva di notte per le strade di Berberati a cercare i bambini che dormivano per terra, all’aperto, orfani, abbandonati o accusati di stregoneria. Nel corso degli anni lui e sua moglie Pamela hanno accolto e preso in adozione molti bambini di strada: “una squadra di calcio”, così suor Elvira definiva la loro famiglia. Lui e la sua famiglia hanno avuto una parte importante nella crescita della fraternità Kizito.

 

Si sposta, come suor Elvira, a Bangui, la capitale della Repubblica Centrafricana, per migliorare le sue condizioni di vita e assicurare un futuro migliore ai suoi figli. Qui insieme continuano a lavorare per il benessere dei bambini e ragazzi più in difficoltà: è sempre a fianco di suor Elvira in ogni suo incontro e attività e si occupa in prima persona dell’ andamento dei ragazzi Kizito che studiano all’università. Laudry però non sta bene: ha continui mal di pancia e problemi intestinali, è magrissimo e nessun medicinale sembra funzionare. Dovrebbe fare una TAC ma l‘unico macchinario presente nel suo Paese non funziona da oltre un anno. Solo qualche settimana fa, riesce ad avere la diagnosi: soffre del morbo di Crohn, una malattia molto insidiosa che attacca l’intestino e da curare con molto attenzione.

 

La Fondazione Un Raggio di Luce e tanti amici dall’Italia si sono attivati per fargli avere le cure appropriate ma purtroppo Landry non ce l‘ha fatta. Si è procurato una ferita che gli ha causato un‘infezione fulminante. Il suo fisico già molto provato non ha retto. La copertura sanitaria, nel continente africano, è bassa, con solo il 48% delle persone che riceve assistenza sanitaria di base. Ogni anno 15 milioni di persone vengono spinte in povertà a causa dei pagamenti sanitari, e sebbene il continente ospiti il 17% della popolazione mondiale, rappresenta il 23% del carico globale di malattie. Grazie anche al tuo aiuto, noi ci siamo e continuiamo a sostenere suor Elvira e tutta la sua Fraternità Kizito impegnandoci a garantire a tutti l‘accesso ai servizi essenziali come quelli sanitari. 

Partages

Amore è la luce dello spirito Quando abbiamo bisogno della luce? Non durante il giorno, ma quando regna la notte. Allora ci occorre una lampada, una fiamma, la luna. Fate del vostro meglio per portare luce e amore nella vita di coloro che incontrate.

Sathya Sai Baba

    •  Qui Sommes

    •  Actions

    •  Projectos

    •  Communication