Nouvelle

img-nouvelle

08/11/2021Donne africane e visite ginecologiche ai tempi del Covid-19

La pandemia si è abbattuta sui fragili sistemi sanitari africani. Le donne sono le principali vittime delle malattie endemiche, curabili e prevenibili, ma potenzialmente devastanti se trascurate. Malnutrizione, fistola ostetrica, mortalità materno-infantile. Sono solo alcune delle tragiche conseguenze. Ma le donne sono anche le protagoniste assolute degli interventi di soccorso e di assistenza sanitaria che la Fondazione Un Raggio di Luce porta avanti nelle aree più critiche e più remote dell’Africa.

 

1700 donne. Questo è l’obbiettivo che ci eravamo prefissati per l‘anno 2020/2021, insieme alla Fondazione Museke onlus, per migliorare la salute di donne e mamme in alcune zone rurali del Burkina Faso. Le visite sono state solamente 1390: a 423 donne sono state diagnosticate patologie ginecologiche, ossia il 30,43%, con una diminuzione dell’ 11,57% rispetto alla media annua del periodo 2014-2019.

 

Programmare le visite ginecologiche in Burkina Faso è stato particolarmente difficile per il nostro personale sanitario. Per ragioni di sicurezza e a causa della pandemia abbiamo incontrato difficoltà nell’ottenere le autorizzazioni per gli spostamenti dalla capitale ai villaggi rurali. Inoltre gli operatori temevano assembramenti di donne che poi dovevano essere sottoposte a visita. Per lunghi mesi si è lavorato in condizioni di caos e paura tali da provocare una semi paralisi di tutte le attività sanitarie non strettamente essenziali, o considerate tali. Se non si fosse vissuta questa situazione di straordinaria difficoltà, saremmo sicuramente riusciti a visitare tutte le 1700 donne e oltre.

 

Ciononostante, i dati dimostrano che ciò che dobbiamo fare è continuare a rafforzare i sistemi sanitari periferici. Il Coronavirus è solo una delle sfide che dovremo affrontare. Dobbiamo lavorare tutti insieme e ricordare che non si tratta solo dell’oggi, ma anche e soprattutto del domani.

Partages

Amore è la luce dello spirito Quando abbiamo bisogno della luce? Non durante il giorno, ma quando regna la notte. Allora ci occorre una lampada, una fiamma, la luna. Fate del vostro meglio per portare luce e amore nella vita di coloro che incontrate.

Sathya Sai Baba

    •  Qui Sommes

    •  Actions

    •  Projectos

    •  Communication