Nouvelle

img-nouvelle

13/09/2017Una lettera che arriva da lontano

Quella che vogliamo raccontarvi è la testimonianza di Nancy, la madre di Ehryl Claire, una delle bambine che da poco è entrata a far parte del nostro programma di sostegno a distanza. Nancy scrive a Graziana, la sua sostenitrice a distanza. La lettera è la prova che un piccolo gesto dona gioia a tanti bambini e alle loro famiglie.

 

“Siamo profondamente grati per il sostegno che riceviamo ogni mese per Ehryl Claire. La bambina è molto contenta e appena l’ha saputo ha detto: “Adesso posso finalmente comprare la cartella e dei quaderni”. Infatti le ho comprato le cose necessarie per la scuola e lei ha condiviso tutto con i fratelli.

 

Ora sono tre i bambini che vanno a scuola, uno in Grade 1, prima elementare, e due in Grade 2, seconda elementare. Gli altri quattro sono ancora piccoli. Ehryl frequenta il Grade 2. La sua situazione nell’andare a scuola è sempre la stessa. Lei va e torna a piedi con i due fratellini, ogni giorno 9 km. Durante la stagione delle piogge, specialmente se la pioggia è forte, si bagnano: rimangono bagnati a scuola e sono bagnati quando arrivano a casa.  Per quanto riguarda il cibo, devo dire che noi di solito mangiamo granoturco con pesce essiccato e verdura. Raramente i bambini possono bere latte e mangiare frutta, perché il nostro guadagno non ce lo permette. Ciò che mio marito guadagna non è sufficiente per le necessità dei nostri bambini. Ho sette figli, sono tanti, ma sono grata della loro presenza. I tre che vanno a scuola sono molto attivi. Partecipano sempre alle attività scolastiche malgrado la nostra difficile situazione. Come madre, sono orgogliosa di loro.

 

Sono molto contenta per la sua presenza nella nostra famiglia e perché sostiene Ehryl nella sua crescita e nei suoi studi. La ringraziamo per la sua fiducia. Anche se non ci vede e non ci conosce personalmente, lei è disposta ad aiutarci. La includeremo sempre nelle nostre preghiere. Spero di vederla un giorno per poterla ringraziare personalmente. Grazie moltissimo.”

 

 

Attivare un sostegno a distanza significa aiutare bambini come Ehryl Claire a crescere sani e studiare.

Con soli 80 centesimi al giorno, cambierai la sua vita, quella della sua famiglia… e anche la tua!

 

Inizia oggi la tua adozione a distanza!

Partages

Amore è la luce dello spirito Quando abbiamo bisogno della luce? Non durante il giorno, ma quando regna la notte. Allora ci occorre una lampada, una fiamma, la luna. Fate del vostro meglio per portare luce e amore nella vita di coloro che incontrate.

Sathya Sai Baba

    •  Qui Sommes

    •  Actions

    •  Projectos

    •  Communication